Master Project Management e metodologie agili

Novità per l' Executive Master in Project Management

La 19^ edizione del Master si arricchisce di nuovi contenuti:

  • Metodologie Agili
  • Soft Skills per Project Manager

D’altronde il project management si sta evolvendo.

Oltre alle competenze sulle tecniche gestionali dei progetti, definite nel Project Management Body of Knowledge del Project Management Institute sono oggi richieste capacità manageriali e relazionali, come il Team Building, le Tecniche di Negoziazione e Gestione dei Conflitti, il Problem Solving & Decision Making, la Motivazione ed Empowerment.

Anche l'esame di Certificazione del PMI si evolve...

Anche il Project Management Institute, l’organizzazione riconosciuta a livello internazionale come la più autorevole in materia di Project Management, per mantenere la rilevanza dell’esame man mano che la figura del Project Manager evolve ha annunciato grandi cambiamenti nell’esame di certificazione PMP PMI ( previsto da gennaio 2021).

Nel nuovo esame le domande di esame saranno distribuite su tre domini:

  • 42% People – dedicato alle competenze e alle attività associate all ’efficace conduzione di un team di progetto.
  • 50% Process – dedicato agli aspetti tecnici della gestione di un progetto
  • 8% Business Environment – dedicato al legame tra progetti e strategia organizzativa.

Altra novità del nuovo esame, circa metà dell’esame riguarderà approcci predittivi di Project Management, mentre un’altra metà dell’esame tratterà di approcci agili e/o ibridi. 

Soft Skills

Il nuovo programma del Master ( che partirà sabato 3/11/2020) oltre allo studio delle Metodologie e Tecnice di Project Management secondo lo standard PMBOK® prevede un modulo di 24 ore dedicato a  sviluppare nei partecipanti le soft skills essenziali per un Project Manager: 

  1. Saper guidare il team verso il successo del progetto
  2. Infondere motivazione
  3. Comunicare efficacemente
  4. Saper negoziare
  5. Gestire i conflitti

Metodologia Agile

Nel programma della 19^ edizione del Master in Project Management abbiamo inserito un modulo di 16 ore sul Metodo Agile e Scrum. La metodologia Agile è una metodologia di project management che utilizza cicli di sviluppo brevi, denominati “sprint”, per concentrarsi sul miglioramento continuo nello sviluppo di un prodotto o servizio.

Nel campo della gestione del progetto, la metodologia Agile fornisce ai team, agli sponsor, ai project manager ed ai clienti molti vantaggi specifici, tra cui riduzione degli sprechi, maggiore flessibilità e adattabilità al cambiamento, tempi di consegna più rapidi, una struttura più leggera, maggiore attenzione a specifiche esigenze del cliente, maggiore frequenza di collaborazione e feedback.

Cosa si studia nella 19^ edizione del Master in Project Management?

Il percorso didattico del Master, della durata complessiva di 120 ore, è articolato in 4 corsi:

  • I Corso: Metodologie e tecniche di Project Management – 64 ore
  • II Corso: Metodologia Agile – 16 ore
  • III Corso: Strumenti di Project Management – 16 ore
  • IV Corso: Soft Skills per Project Manager – 24 ore

In presenza e in aula virtuale

La sede del Master come le precedenti edizioni è a Firenze nelle aule del Centro Congressi Hotel Londra che ci ospitano dal 2010.

La grande novità di questa edizione è che le lezioni e le esercitazioni in presenza sono fruibili anche in videoconferenza, in modalità live streaming, con possibilità di interazione real time con i docenti

Direttore Scientifico del Master

Dottor Fabio Barbini  – Senior Project Manager – Program Manager – PMO Manager Consulente/Docente PM – Qualifica Prof. ASSIREP

Per circa 17 anni è stato SW Engineer e Project Manager presso Olivetti S.p.A.. Ha svolto per oltre 9 anni il ruolo di Project Manager presso DS Data System S.r.l.. Dal 2010 si occupa di consulenza direzionale e formazione in ambito Project Management. Tra i suoi clienti: Ferrari SPA, Business School Sole 24 Ore, Monte dei Paschi di Siena, Università di Pisa, IRECOOP, Esercito Italiano, TD Group, UIL

https://www.linkedin.com/in/fabiobarbini/

Continuando a navigare su questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie. informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi