agile project management

Traditional vs Agile Project Management

Ecco la differenza tra Agile e gestione dei progetti tradizionale. Come scegliere l’approccio più giusto per il tuo progetto.

Agile e Waterfall sono due metodi popolari per organizzare i progetti. 
Waterfall è un approccio più tradizionale alla gestione del progetto, che prevede un flusso lineare. Agile, d’altra parte, abbraccia un processo iterativo.

In questo articolo ti spieghiamo in modo semplice qual è la differenza tra Agile e la gestione dei progetti tradizionale e come scegliere l’approccio alla gestione dei progetti più giusto per il tuo progetto

In cosa consiste la gestione dei progetti tradizionale?

Il modello a cascata (waterfall model) viene chiamato anche classic life cycle o linear sequential model e fu citato per la prima volta il 29 Giugno del 1956 da Herber D. Benington per descrivere i metodi di programmazione avanzata.

Nel modello a cascata, il progetto è organizzato in una sequenza di fasi documentate, ciascuna delle quali produce un output che costituisce l’input per la fase successiva.

L’intero progetto è pianificato in anticipo senza alcuna possibilità di modificare i requisiti. 

Questo approccio presuppone che il tempo e il costo siano variabili e che i requisiti siano fissi. 

L’approccio tradizionale di Project Management (a cascata) è lineare, tutte le fasi di un processo si verificano in sequenza. 

Ogni progetto segue lo stesso ciclo di vita che include fasi quali definizione del  progetto, pianificazione, esecuzione, controllo, chiusura.

Project Management Agile: cos’è la metodologia agile nella gestione dei progetti?

La gestione agile dei progetti è un approccio iterativo che si concentra sulla scomposizione di progetti in attività più gestibili, che vengono completate in brevi iterazioni durante il ciclo di vita del progetto. 

La gestione agile del progetto passa attraverso iterazioni, a volte chiamate sprint, per fornire soluzioni parziali ma di qualità produttiva a intervalli regolari. 

Ogni iterazione ha il proprio processo di chiusura per accettare i propri deliverable specifici. 

Nella gestione agile del progetto gli obiettivi del progetto sono chiariti dal cliente (interno o esterno), mentre il risultato finale può cambiare man mano che il progetto avanza. 

Il team di progetto lavora in cicli iterativi, valutando sempre i risultati alla fine. A seconda dei risultati di queste valutazioni, il deliverable finale può essere modificato per rispondere al meglio alle esigenze del cliente. 

Il nucleo della metodologia Agile è stato sviluppato nel 2001 con quattro valori centrali:

  • Individui e interazioni su processi e strumenti;
  • Software funzionante su documentazione completa;
  • Collaborazione con il cliente durante la negoziazione del contratto;
  • Rispondere al cambiamento seguendo un piano.

Project Management tradizionale vs Project Management Agile: le differenze

1. Flessibilità

La metodologia di gestione agile del progetto è molto più flessibile rispetto all’approccio tradizionale. Mentre lavorano, se i membri del team sentono la necessità di apportare modifiche al loro prodotto o al loro processo di lavoro, la gestione agile del progetto consente loro di farlo. La gestione agile del progetto non  segue una struttura rigida; si concentrano principalmente sul prodotto. 

D’altra parte, la gestione dei progetti tradizionale o a cascata segue un approccio dall’alto verso il basso. Ciò significa che non puoi gestire modifiche dell’ultimo minuto senza influire sul processo di lavoro o sui risultati.

2. Trasparenza

Nella gestione agile dei progetti, ogni decisione e piano è trasparente. I membri del team, i clienti, tutti sono coinvolti nelle decisioni e nei cambiamenti. Dalla pianificazione, revisione e test di un prodotto, metodologia agile, i membri del team possono visualizzare a fondo i progressi del lavoro e prendere decisioni informate.

Al contrario, nell’approccio tradizionale del project management, il project manager prende tutte le grandi decisioni o con pochi membri senior. Gli altri membri del team non possono vedere i progressi dall’inizio alla fine sotto forma di risultati finali. 

3. Ambito per il feedback

Se utilizzi la metodologia tradizionale per sviluppare o costruire un nuovo prodotto, devi pianificare tutto dall’inizio. Devi completare ogni attività entro un tempo prestabilito e criteri di budget. Ciò significa che non puoi consentire modifiche significative in base al feedback che potrebbero ritardare la consegna del prodotto.

Con l’approccio agile, puoi accettare un feedback costante ddai clienti. Il feedback continuo ti aiuterà a ottenere risultati migliori e a fornire prodotti di alta qualità entro la scadenza. 

4. Complessità del progetto

La gestione agile dei progetti è la soluzione perfetta per tutte le attività complesse. Se le fasi del tuo progetto dipendono da altre fasi o hanno fasi interconnesse, l’approccio agile è la scelta migliore per rendere il lavoro trasparente e ridurre la complessità. Ispezioni e adattamenti frequenti aiutano a ridurre la complessità e l’ambiguità dei requisiti.

Sebbene la metodologia di gestione dei progetti tradizionale segua un approccio lineare, non è in grado di gestire progetti complessi in cui i requisiti sono ambigui e il lavoro è complesso. Come accennato in precedenza, non è possibile apportare modifiche improvvise a questo approccio. Il tradizionale è più adatto per progetti meno complessi o di piccole dimensioni.

5. Soddisfazione del cliente

I clienti svolgono un ruolo fondamentale nel framework Agile. Si concentra maggiormente sul soddisfare le aspettative dei clienti accettando il loro feedback dopo ogni iterazione. In agile, il lavoro viene consegnato costantemente ai clienti finali. Pertanto, possono fornire i loro preziosi pensieri e incoraggiare il team agile ad agire in modo efficace sul feedback.

Poiché la gestione agile del progetto apprezza il feedback dei clienti, il team comprende le specifiche del cliente e fornisce loro prodotti di alta qualità e servizi desiderati. Aiuta a mantenere il coinvolgimento del cliente e ad aumentare la soddisfazione.

6. Proprietà e responsabilità

In agile, ogni membro del team detiene la proprietà e la responsabilità per il progetto. Tutti nel team agile svolgono un ruolo altrettanto importante nel portare a termine un progetto entro i tempi di consegna.

D’altra parte, nella gestione del progetto tradizionale, solo il project manager detiene la proprietà dell’intero progetto. Sì, puoi coinvolgere i clienti nella fase di pianificazione, ma il loro ruolo termina non appena inizi l’esecuzione del piano.

Quando usare la gestione del progetto Waterfall

La gestione del progetto Waterfall funziona bene quando l’obiettivo e la soluzione del progetto sono chiaramente definiti e l’ambito e i risultati finali sono chiari. 

Waterfall è la soluzione migliore per i progetti con tempistiche concrete e risultati ben definiti. Se i vincoli principali del tuo progetto sono ben compresi e documentati, Waterfall è probabilmente l’approccio migliore. 

Quando usare la gestione del progetto Agile 

La metodologia Agile è stata creata per progetti in cui i vincoli significativi non sono ben compresi. Se il tuo progetto prevede lo sviluppo di un nuovo prodotto, l’ambito e la tempistica potrebbero essere difficili da determinare in anticipo. Agile è flessibile e ti consente di pianificare un progetto per fasi o “sprint” per evolvere man mano che il lavoro procede.

Con la gestione agile dei progetti, sviluppi quindi piani dettagliati per ogni iterazione. L’esecuzione è più semplice perché si lavora su un’iterazione alla volta. E piccoli team indipendenti di persone altamente qualificate rendono più facile portare a termine il lavoro. 

Project Management: conclusione

Sia la metodologia di gestione dei progetti agile che quella tradizionale hanno i loro vantaggi e svantaggi. Quale framework è il migliore per la tua organizzazione dipende principalmente dalle dimensioni del progetto, dal budget, dalle risorse, dai processi organizzativi e dalla tempistica. Quando scegli il framework di gestione del progetto appropriato prima di iniziare il tuo progetto, ti assicuri il successo fin dall’inizio.